Corso di base di Escursionismo, ad Orvieto

Standard

Sono aperte le iscrizioni al IX Corso di base di Escursionismo organizzato dalla Guida Ambientale Escursionistica professionista Riccardo Schiavo, socio effettivo e Istruttore di base AIGAE. Esso si svolge secondo le linee guida e i programmi dell’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche.

Il corso si svolgerà nei locali della “Piccola Biblioteca di Campagna” in località Torre San Severo, nei pressi di Orvieto, in orario pomeridiano ed è aperto a tutti.

Inizio previsto 17 ottobre 2017 (iscrizioni entro l’8/10/17). Posti disponibili limitati: max 12 partecipanti.

Per informazioni ed iscrizioni chiama il 335 8228559 o scrivi a riccardoschiavo@libero.it.

Passeggiata a 4 zampe, a Perugia

Standard

A Perugia, in occasione dell’iniziativa “Luoghi Invisibili, la Perugia che si scopre”, che prevede aperture straordinarie, eventi e visite guidate, avrà luogo domenica 1 ottobre, alle dieci e trenta, con partenza da piazza Matteotti, una Passeggiata a 4 zampe: una visita tra le vie e i vicoli del centro, in compagnia dei nostri amici animali.

Per informazioni: 335 315782.

www.luoghiinvisibili.it/

Festa d’Autunno, a Ponte Pattoli

Standard

Domenica 24 settembre, dalle dodici alle diciannove, Festa d’Autunno con gli animali del Rifugio di Bea, in località San Lorenzo di Montenero, a Ponte Pattoli, in provincia di Perugia.

Ospite speciale Davide Acito di Action Project Animal.

Prenotazioni pranzo telefonando a Beatrice Flamini (338 6136856) oppure Anna Rita Ragni (389 9125881).

Si ringraziano Teresa Palmy, vegan chef del ristorante “L’erbavoglio”, Perugia e la musicista Lucilla Romanetti di Oronero Zucchero Tribute Band.

Futurando 2017 a Perugia

Standard

A Perugia, dal 16 al 17 settembre 2017, presso Villa Taticchi, Strada Ponte Pattoli Resina, settima edizione di Futurando, il festival della sostenibilità. Promosso da Francesca Taticchi, in collaborazione con Italia che Cambia e le associazioni Canapamo, Lumi e WikiGaia, quest’anno si dedica soprattutto ai modi di abitare del futuro.
Si parlerà di nuova edilizia ad alta tecnologia ecologica, anello finale di una catena virtuosa che parte dalla coltivazione delle materie prime e utilizzazione di materiali naturali, passando per le fasi di lavorazione di queste per finire nella realizzazione di edifici sani, autosufficienti, ecologici, antisismici e a basso impatto ambientale.
Al festival saranno presenti imprese e professionisti impegnati nello sviluppo di modelli abitativi e tecnologie costruttive, ricercatori che lavorano allo sviluppo di nuove tecnologie, produttori agricoli che si stanno spostando verso produzioni destinate alla bioedilizia, artigiani che stanno sviluppando nuove professionalità necessarie al processo in tutte le sue fasi.
Ci saranno presentazioni e dimostrazioni pratiche, possibilità di toccare con mano materiali e campioni di moduli costruttivi, networking teso a favorire lo sviluppo di una filiera completa e collegata.
I bambini avranno l’opportunità di costruire una casa di paglia e macchine per la produzione di energia e ci sarà un mercatino di prodotti biologici regionali e presentazione di materiali e prodotti.

Umbria Green Festival 2017

Standard

A Terni, dal 7 al 10 settembre 2017, nuova edizione di Umbria Green Festival, la kermesse dedicata alla sostenibilità come motore di un nuovo sviluppo basato su produzioni di qualità, sulla valorizzazione del territorio e del paesaggio, su uno stile di vita più lento e consapevole. L’obiettivo è quello di difendere il pianeta e la nostra regione, cuore verde d’Italia, da un consumo eccessivo di risorse.
Il programma, pieno di iniziative interessanti, comprende conferenze, letture, laboratori, concerti, spettacoli, in varie zone di Terni.
L’evento, certificato 100% energia pulita, è ad ingresso gratuito.

No alle “misure straordinarie” contro i cinghiali in Umbria

Standard

La Giunta regionale ha recentemente approvato una proposta di provvedimento urgente per il contenimento dei cinghiali, su indicazione dell’assessore Cecchini. La norma, manco a dirlo, segue la politica sbagliata di cercare di contenere questi animali aumentandone le uccisioni, quando ormai da diversi ambienti scientifici si mostra quanto inutile sia una pratica del genere, che anzi pare ottenere proprio il contrario. Naturalmente è dal punto di vista etico che molte persone provano orrore per questo tipo di provvedimenti.
In dettaglio, le norme, approvate il 28 luglio e attive fino al 30 settembre, prevedono la riduzione da 48 a 12 ore del termine per l’attivazione degli interventi della Regione, trascorso il quale i proprietari o i conduttori dei fondi interessati possono intervenire direttamente (cioè uccidere) e gli interventi programmati e d’urgenza, anche nelle ore notturne, prevedono la presenza anche di un solo addetto alla vigilanza.
Contro questo provvedimento, è stata approntata una mail di protesta che si può leggere e agevolmente inviare tramite il sito di Agire Ora.

Corso base di erboristeria ad Amelia

Standard

L’associazione La Medicina della Terra, in collaborazione con l’Accademia delle Arti Erboristiche, propone per l’anno accademico 2017-2018 un Corso Base di Erboristeria, per un totale di ottanta ore.
Si tratta di un corso di base riguardante l’uso appropriato e rigoroso della Antica Medicina Tradizionale Mediterranea, con l’intenzione di offrire una cultura che affonda le sue radici nei secoli e che si avvale dell’esperienza e di acquisizioni scientifiche.
Le lezioni si svolgeranno da ottobre a maggio con due incontri al mese di quattro ore ciascuno nei giorni di sabato dalle ore quindici alle ore diciannove.
La sede è a Foce di Amelia.
Il costo dell’intero corso è di 720 euro, con pagamento rateale. Si può partecipare anche a singoli moduli che hanno un costo a parte.
Docenti: Paolo Ospici, Marco Sarandrea, Sergio Bellanza, Walter Culicelli, Scheila Lattaro.
Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 settembre.
Per info e prenotazioni: 347 1385662.

Contest fotografico, a Perugia

Standard

Si intitola “Si scrive laico, si legge libero”, la quarta edizione del contest fotografico ospitato dal Perugia Pride Village di quest’anno. Il concorso è rivolto a tutte le persone, dilettanti in fotografia, che vogliano contribuire a descrivere la realtà LGBTQI italiana.
Il regolamento prevede che siano ammesse solo fotografie che rappresentino il tema della libertà e della laicità; le fotografie dovranno avere dimensione minima 30×40; sono ammesse un massimo di 2 fotografie per partecipante; le foto vanno inviate via email o per posta entro e non oltre il 18 giugno 2017; insieme alle foto, l’autore dovrà fornire i propri contatti e una piccola descrizione.
Tutte le informazioni qui: perugiapride.it/concorso-fotografico-2017/

Penna in Fiore 2017

Standard

Sabato 13 e domenica 14 maggio 2017 torna a Penna in Teverina la manifestazione “Penna in Fiore”, giunta all’ottava edizione. Un fine settimana di colori e profumi in un borgo immerso nel verde della campagna umbra. Piante, fiori, attrezzature per la cura del verde, terrecotte, arredi da giardino, hobbistica, musica ed enogastronomia, tutto questo in una interessante mostra mercato con molti eventi collaterali. Tra i tanti, segnaliamo sabato 13 alle ore sedici giro delle mura alla scoperta di erbe spontanee, a cura di Dario Scarfagna di Horti Amerini; domenica 14 alle ore nove e un quarto Camminatona in Fiore organizzata da Penna va a Piedi, e la mostra fotografica di Paolo Pileri a Borgo Garibali.

Giornata mondiale del Taijiquan e del Qigong, ad Amelia

Standard

L’evento si svolgerà presso i Giardini della Passeggiata ad Amelia (TR), sabato 29 aprile 2017 dalle ore dieci alle ore tredici. L’ingresso è gratuito.
La Giornata Mondiale del Taijiquan e del Qi Gong è un evento annuale che dal 1999 ricorre ogni ultimo sabato di aprile in più di 60 nazioni con lo scopo di promuovere le discipline del Tai Chi Chuan (Taijiquan) e del Qi Gong.
La Giornata Mondiale del Taijiquan e Qigong agisce anche come fonte di informazioni per tutte le istituzioni pubbliche e private interessate a quelle discipline, e lavora in unione con molte realtà anche molto differenti tra loro (dalle ambasciate alle prigioni di massima sicurezza), nei vari paesi del mondo ove si svolge.
Gli obiettivi definiti della Giornata Mondiale del Taijiquan e Qigong sono:
– Far conoscere al mondo lo stato in continua evoluzione della ricerca medica che rivela i benefici che Taijiquan e Qigong offrono.
– Far conoscere al mondo l’uso in continuo aumento di queste discipline della medicina tradizionale cinese nel mondo degli affari, dell’educazione, della riabilitazione penale e della riabilitazione da uso di droga.
– Offrire una visione globale di cooperazione per scopi salutari e benefici al di là dei confini geopolitici, e stimolare le persone in tutto il mondo verso la conoscenza della saggezza delle diverse culture mondiali.
Per info. www.worldtaichiday.org www.yangfamilytaichi.it www.grubianca.it

Herbamelia 2017

Standard

Giunta alla quinta edizione, Herbamelia, la bella manifestazione amerina dedicata all’erboristeria, all’agricoltura biologica, alla fitocosmesi e alle attività connesse, propone quest’anno all’interno del programma anche una escursione per il riconoscimento delle principali specie e per la loro valenza ambientale, presso il Rio Grande, a cura del dott. Pedro Girotti. La passeggiata avrà luogo domenica 30 aprile 2017 alle ore dieci e trenta. L’evento è gratuito e non è necessaria la prenotazione.

Salviamo lo scoiattolo grigio, a Perugia

Standard

Per salvare lo scoiattolo grigio continua la campagna delle firme della LAV. Unisciti a noi: ti aspettiamo domani, sabato 8 Aprile, a Pian di Massiano (Perugia): al Mercato e al Percorso verde dalle 10.30 alle 13.00. “E’ inaccettabile che, con il pretesto della tutela della biodiversità, gli scoiattoli grigi vengano passati a migliaia nelle camere a gas con la silente complicità delle nostre istituzioni e con finanziamenti pubblici.”

Passeggiata a monte Malbe, Perugia

Standard

Mercoledì 5 aprile 2017, dalle ore dieci alle ore quindici, escursione nella zona collinare di monte Malbe, vicino Perugia. Si tratta della prima di una serie di iniziative di questo tipo, che verranno effettuate in mezzo alla settimana, per favorire chi durante il week end è impegnato in altre cose e chi comunque ha questi giorni liberi e li vuole impiegare in una sana attività all’aperto. Questi appuntamenti andranno comunque ad affiancare quelli tradizionali del sabato o della domenica. L’escursione proposta consiste in un anello di circa dieci chilometri, con cinquecento metri circa di dislivello, lungo alcuni sentieri e strade forestali, attraversando piacevoli boschi di lecci, prati fioriti e antichi casolari. L’escursione è condotta da una guida dell’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, e ulteriori dettagli si possono leggere nel sito dedicato.

Agricoltura naturale, ambiente e salute, a Penna in Teverina

Standard

Domenica 9 aprile 2017, dalle ore quindici, a Penna in Teverina presso il Centro Sociale Marchesa Costanza, ad ingresso libero, convegno su “Agricoltura al naturale, ambiente e salute”. Promosso dal Centro di Sovranità Popolare della Tuscia, dal Comitato Naturis, e con il patrocinio del Comune. Si parlerà dei benefici che si ottengono con l’adozione di comportamenti virtuosi nella coltivazione, per il rispetto della sostenibilità ambientale; soluzioni sostitutive alla chimica, con l’uso della tecnologia dei microrganismi naturali; informazioni sulle conseguenze per la salute e l’ambiente derivanti dall’uso di pesticidi, diserbanti e concimi chimici in agricoltura. Tra i relatori, Massico Formica, Ugo Corrieri, Vanni Ficola. Presentano Alessandra De Simone e Laura Ferri.

Food Revolution, a Terni

Standard

Venerdì 24 marzo 2017, dalle diciotto alle venti e trenta, a Terni, presso la Sala Cinema Cityplex, in Largo Falchi, 3 (nei pressi di via Roma), proiezione del film “Food Revolution“. Dopo la proiezione, avrà luogo un dibattito condotto da Serenella Bartolomei, presidente di EcologicPoint. Si tratta di un documentario che esamina le conseguenze della cultura della carne in vista della crescente preoccupazione per gli impatti sul benessere degli animali, sulla fame nel mondo, sulla salute, e sull’ambiente. Lo scopo è quello di mostrare come questi problemi riguardino tutti e siano correlati tra loro. Oggi anche un gesto semplice come fare la spesa, sapendo cosa si compra e cosa si mangia, è il primo importantissimo passo verso un mondo migliore. Il film è uno strumento stimolante di informazione e comprensione, che ci ricorda che abbiamo il potere di cambiare le cose se vogliamo davvero, cominciando da noi stessi. Siamo noi, con i nostri comportamenti, a decidere tutto. Il film vuole anche fornire strumenti necessari a chi è abituato a mangiare carne senza preoccuparsi delle conseguenze. Non c’è un giudizio di fondo, bensì il desiderio di stimolare una riflessione, di sfatare le consuetudini e di arrivare a un risultato. Anche amare solo una delle tre categorie trattate (te stesso, ambiente, animali) porta a un miglioramento. Non solo personale. Bisogna sfatare il tabù che il comportamento del singolo non influisca sul totale. Ogni goccia smuove il mare. Ogni comportamento è importante ai fini del risultato.