L’Erbavoglio, il nuovo menù di stagione

Standard

Presentato in questi giorni il nuovo menù stagionale de “L’Erbavoglio“, il ristorante vegano di Perugia, nato con l’intenzione di promuovere e far conoscere questo tipo di cucina, che associa al gusto del palato anche la pratica della nonviolenza a tavola, facendo del benessere e dell’etica i due ingredienti principali dei loro piatti.

Nel nuovo menù stagionale ci sono cose per tutti i gusti.

Gli antipasti, che comprendono crema di carote, mele e zenzero; fagioli neri con spinaci, yogurt e crostini ai semi; l’insalatona (cappuccio, finocchi, carote, mele e noci).

Tra i primi si possono scegliere: tortelloni fatti a mano con zucca, noce e salvia; lasagne con zucca, funghi e salsa tartufata; la polenta taragna con sugo ai funghi; i sedanini con pesto di pomodori secchi ed anacardi; la zuppa di cereali e legumi; le orecchiette con broccoletti e zenzero.

Tra i secondi si segnalano il seitan al cartoccio con patate e cipollotto; le polpette in salsa rosa con verdure di stagione; il tortino di patate e lenticchie con crema di zucca piccante; i medaglioni di ceci e spinaci alla senape con mayo al curry; lo sformato di cavolfiore con semi di girasole e besciamelle alla curcuma.

I dolci nel menù sono: ganache al cioccolato; torta di mele con uvetta e cannella; coppa di crema con frutti di bosco.

Un menù che accontenta non solo i vegani, ma anche gli onnivori che desiderano mangiare cose buone e preparate con cura. A Perugia, in via della Stella, 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *