Qi Gong dei Cinque Animali – Wu Qin Xi

Standard

Il Qi Gong dei Cinque Animali è una pratica efficace per alimentare l’energia interna e riattivare l’immaginazione e l’intenzione.

Il sistema fu codificato da Hua Tuo, un rinomato medico vissuto durante la Dinastia Han dell’Est (25-220 dC). Egli prese ispirazione da precedenti antichi esercizi, seguendo le teorie sulle funzioni degli organi interni e dei meridiani, così come i principi della circolazione del Qi e del sangue nel corpo umano. Prese ispirazione dall’attenta osservazione e dallo studio dei peculiari comportamenti e attività di tigri, cervi, orsi, scimmie e uccelli. Egli giunse alla conclusione che gli animali selvatici eseguivano regolarmente certi movimenti caratteristici per irrobustire la loro costituzione e migliorare le loro facoltà.

Gli “Scherzi”, “Giochi”, “Divertimenti” dei Cinque Animali sono considerati un metodo di prevenzione e cura delle malattie, in quanto stimolano il funzionamento degli organi interni e risvegliano l’istinto vitale attraverso la scoperta e il rafforzamento dello specifico “carattere animale” insito in ognuno di noi e nel tempo dimenticato.

Domenica 4 febbraio 2018, dalle nove e trenta alle dodici e trenta, presso la Sala Polivalente, in via Piave, 9, a Giove (TR).

La pratica è aperta a chiunque, praticanti o simpatizzanti di arti marziali e discipline affini (Qi Gong, Yoga, Meditazione…) e indipendentemente dall’esperienza pregressa. La prenotazione è obbligatoria e deve essere confermata entro giovedì 1 febbraio ore 20:00, scrivendo a info@grubianca.it, oppure chiamando il 3208587416.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *